Famiglia Fantasma

Mafia, omertà: outing e denuncia del pizzo

Posted on: settembre 26, 2008

—-FARE OUTING E’ COME DENUNCIARE IL PIZZO—-

Mafia e omofobia, dunque, sono totalmente sintonizzate.
La cultura mafiosa rafforza quella omofoba e viceversa.
Se non vi sono bastate le argomentazioni precedenti, pensate a questa: l’omertà.

La mafia si nutre di omertà. Anzi, la respira come fosse la vita. L’omertà dà la vita alle proprie vittime e permette loro di scimmiottare una serenità e normalità di vita: stai zitto, nessuno ti ammazza, dunque tutto bene.

Anche l’omofobia si nutre di omertà.
Per un omofobo è fondamentale che nessuno rompa questa campana di vetro in cui nessuno è omosessuale e se c’è comunque l’omofobia non esiste.
Per l’omofobo è fondamentale che le persone e gli amori e le famiglie omosessuali restino relegate nelle cantine. E quando parlano troppo vanno bene anche foibe, garrote, e campi di sterminio.

Per chi vive in Sicilia o a Napoli, chi denuncia la mafia o la camorra è pazzo. E va emarginato.
Allo stesso modo, gay e lesbiche che cercano visibilità incece di relegarsi sono offensivi, indegni di considerazione.

La cultura mafiosa ti fa sembrare che tutti i siciliani siano mafiosi, e tutti i napoletani camorristi. In realtà non è così. Così come non è vero che gli italiani sono omofobi. Gli italiani sono vittime dell’omofobia.

Hanno paura. E perciò l’omertà prende il posto della solidarietà.

E così, mi viene da dire al papa, alla binetti, ai comunisti “vecchio stile”, a chiunque non rispetta la dignità e l’uguaglianza delle persone omosessuali, quello che Saviano dice ai camorristi: voi non valete niente.

E perciò mi viene in mente che sarebbe ora di non avere più nessuna remora a fare outing a queste persone. Fare outing è come denunciare il pizzo, denunciare i propri carnefici.
Fare outing significa rompere il muro di omertà, che è così complesso, e così di gomma, che non basta fare coming out per rompere questo muro.

Il passo personale va fatto. Ma bisogna aiutare gli italiani, vittime dell’omofobia, a non avere paura degli omofobi. Denunciamo gli omosessuali velati e omofobi.
Diamo un colpo di botte alla solidarietà tra gli italiani e gli omosessuali. Facciamo outing.

Diamo dignità all’outing.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: