Famiglia Fantasma

Grillini Sindaco – Chi non lo vota deve essere molto confuso…

Posted on: aprile 10, 2008

Unica foto decente di Grillini Anche FamigliaFantasma partecipa alla maratona per Grillini Sindaco lanciata da GayToday.

Tempo fa era apparso in rete questo post visionario e poetico che dipingeva il PD come un carrozzone in cui la normalità è ribaltata e contorta fino all’inverosimile. D’altronde con il PD l’inimmaginabile è realtà: la Binetti con la Concia! “Una vergine aggressiva con una lesbica incoronata”

Beh, che dire: il mondo gay non è tanto meglio. Sotto la bandiera arcobaleno c’è di tutto di più: tante di quelle diversità da far paura.

Arcigay vuole fare lobbie “trasversali ma non troppo” e chiede di sottoscrivere un patto.
Chi è in prima linea per i diritti GLBT tende a snobbarla, per via di difficoltà di comunicazione o per timori che Arcigay voglia prendersi tutto il merito.
Chi non dovrebbe sottoscrivere il patto, lo firma: un evidente sfruttamento per il proprio tornaconto davanti al quale arcigay è impotente.

Nel frattempo Arcigay Roma appoggia l’omofobo Rutelli – per una sede? – e rinuncia di fatto al riconoscimento dei diritti civili. Ma non di principio: infatti mette su una piattaforma che fa controfirmare a molti (ma non a Rutelli, che loro sostengono).

Ecco dunque che il Mario Mieli si butta tra le braccia ambigue dei comunisti arcobalenizzati.

I Radicali appoggiano Rutelli (Amarcord?) rendendo ogni loro esternazione fin troppo facilmente attacabile (leggi la risposta della Bonino)

E per finire la parata di questo carrozzone un famoso gestore di locali gay si candida con l’UDC!

In tutto questo trambusto L’UNICA STELLA POLARE E’ LA CANDIDATURA DI GRILLINI

Già, Grillini! La sua candidatura è strategica ed è riuscito a far decidere molte persone (me compreso) a chiudere un occhio sul suo operato, i suoi insuccessi passati… il suo orribile look!

Grillini for president, dunque.
Sono tutti d’accordo.
Arcigay Nazionale.
Mario Mieli.
GayLib!
Tante altre associazioni minori e tantissimi blogger, e esponenti /aderenti / simpatizzanti del PD che non possono in coscienza laica votare Rutelli e quindi si sono buttati a pesce sul voto disgiunto.

Solo tre sono le voci fuori dal coro. Arigay Roma. I Radicali. E un certo Maxximo. Con un pizzico di DiGayProject in critico bilico che non esprime prefernze tra Rutelli e Grillini.
Magari Lampidipensiero riesce a creare un verso anche per loro?

PS Povero Alemanno, non se lo liscia nessuno…

Annunci

4 Risposte to "Grillini Sindaco – Chi non lo vota deve essere molto confuso…"

Al primo turno, naturalmente Grillini. Ormai è diventato un modo di misurare il voto laico a Roma: se riuscisse a superare il 4% sarebbe un successo clamoroso, e se soltanto ogni persona LGBT si impegnasse a far votare Grillini a una decina di amici e conoscenti sono sicuro che si potrebbe fare.
Ma, al secondo turno, io Alemanno lo voto di sicuro. Rutelli alla fine vincerà, ma è importante che vinca per il rotto della cuffia, dopo aver bruciato quasi tutti i venti punti di percentuale con cui fu eletto Veltroni a suo tempo, come segnale contro la casta di burocrati che “democraticamente” ha imposto la candidatura di Rutelli dall’alto all’elettorato recalcitrante.

Definitivamente confusi e poco felici: Alessandro Cecchi Paone, Paola Concia e Imma Battaglia (qui le dichiarazioni)
Citando Golinelli: “Dio li fa (male) e poi li accoppia (peggio)” (qui il commento)

ebbene sì, credo in mezzo a tanta confusione e alla tragedia di un prossimo parlamento che rischia di divenire il più clericale della storia repubblicana finalmente si risveglia l’orgoglio laico e liberale di migliaia e migliaia di cittadini “incazzati”. Speriamo bene davvero perché questo sia il primo mattone della lobby trasversale da noi tanto auspicata. a proposito, cari amici e caro GianMario vi informo di un’altra splendida iniziativa che ha già raggiunto quasi le 3000 firme: si tratta del Patto Laico proposto dai socialisti ed esteso a qualsiasi cittadini di qualsiasi schieramento. un Patto per promuovere la libertà e i diritti civili, battaglie per cui lottare nella prossima legislatura e in tutta Italia! http://www.pattolaico.com SI PREGA A TUTTI DI FIRMARE E DIFFONDERE!!!!!!!!

ho aderito anche io all’iniziativa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: