Famiglia Fantasma

Appello agli stilisti gay – Finanziate le associazioni per i diritti GLBT

Posted on: dicembre 17, 2007

Dopo essermi sfogato un po’ contro l’apatia e l’omissione colpevole degli stilisti, voglio lanciare un appello.

Cari (nel senso che un paio di mutande vostre costano 100 Euro) Armani, Valentino, Dolce & Gabbana e anche carissimo ex fidanzato di Versace. Invece di essere i soliti paurosi, fifoni, opportunisti, menefreghisti, qualunquisti che per paura di perdere i favori di qualche potente omosessuale velato (in tonaca o parlamentare, poco importa) perché non vi riprendete un po’ di dignità? Come fanno i vostri colleghi Europei e Americani.

Non siate collusi con gli omofobi. Siate delle persone integre e moralmente oneste!

Siete pieni di miliardi? Fondate una associazione che si batta per i diritti degli omosessuali. Io li confondo sempre, ma so per certo che o Dolce o Gabbana vuole un figlio. E allora, se hai una passione così forte e bella, battiti per essa. Aiuta chi ha la stessa tua passione, ma meno risorse. Fai qualcosa affinché tutti gli omosessuali maschi italiani che – come me – non sono miliardari, possano riuscire ad avere un figlio!

Ci sono tante associazioni GLBT. Ci sarebbe bisogno di presidi sanitari, psicologici, e tante Help Lines. Non vi piacciono le associazioni esistenti? Vi capisco…. allora createne una voi. Chiamatela FASHION… NO MORE VICTIMS.

Per entrare a far parte dell’associazione, invece che tesserati si dovrà essere “Mutandati”. Gli associati, insomma dovranno indossare le vostre mutande (non quelle usate da voi!… quelle che disegnate o sul quale mettete semplicemente il logo). Così finalmente anche Zeffirelli parteciperà ai Gay Pride: dato che lui, i manifestanti, li vuole tutti ben vestiti

Se volete, cari stilisti, potete restare così come siete: avete un grandissimo pubblico gay a cui dovete molto per il vostro sucesso. Siete voi stessi gay (molti di voi). Però, probabilmente essendo miliardari, non sentite sulle vostre vite la zavorra delle discriminazioni. Quindi continuate pure: siate vigliacchi, qualunquisti, menefreghisti. In futuro potrete sempre disegnare preziose scarpette rosse al Papa. Lui si che paga molto per le sue centinaia di vestiti.

Annunci

2 Risposte to "Appello agli stilisti gay – Finanziate le associazioni per i diritti GLBT"

FASHION… NO MORE VICTIMS

FASHION… NO MORE VICTIMS: bellissimo slogan
E bellissimo post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: