Famiglia Fantasma

Quando l’omofobia è di casa – una realtà diffusa

Posted on: settembre 16, 2007

Questi giorni per me sono stati molto duri, e lo saranno quelli a venire per un po’ di tempo. Una serie di comportamenti omofobi da parte di mia cognata (della quale ho già avuto modo di parlare) hanno fatto traboccare un vaso già colmo. La corda si è rotta, insomma, aprendo un vaso di Pandora spaventoso. E dal caos che ne consegue si è perso – spero temporaneamente – ogni giudizio: la ragionevole misura del bene e del male, del giusto e dell’ingiusto, di ciò che è ammissibile e ciò che non lo è sono state completamente dimenticate. Questo perché l’omofobia non viene mai da sola, ma è sintomo e causa di una serie indicibile di mali e di malesseri che annullano tante cose buone che possono esserci in una famiglia.

Non voglio raccontarvi di preciso cosa è successo,. Però ho deciso di condividere con voi tutti i pensieri che mi frullano da quella maledetta domenica. Sì, voglio parlarne anche se è molto difficile – perché è soprattutto il mio uomo che sta soffrendo per tutto questo, e non io direttamente. Perché tanta voglia di raccontare?

Chattavo su Skype con un conoscente, il quale, tra una cosa e l’altra, mi ha accennato a sua cognata: in un attimo ho capito che anche lui sta avendo gravi problemi con la moglie di suo fratello – e di conseguenza con il fratello.  
“Che coincidenza! – ho pensato – La  stessa identica cosa che sta accadendo al mio uomo capita ad un quasi sconosciuto in una parte lontana d’Italia…” E allora ho capito che l’eccezionalità e la mostruosità dell’omofobia che si è scatenata in seno alla famiglia del mio uomo non è misura della sua rarità. Anzi, valutando la tendenza all’omertà degli italiani, forse è vero proprio il contrario.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: