Famiglia Fantasma

Pene di morte

Posted on: agosto 3, 2007

Purtroppo il pene può uccidere.
E’ di oggi la notizia che in IRAN, TEHERAN (città tanto cara a Letizia Morattisono stati impiccati sei esseri umani con l’accusa di omosessualità.

Non abbiamo potuto far nulla per loro. Ma anche in questo caso possiamo smettere di sentirci impotenti. Noi omosessuali sappiamo cosa significa sentire sul collo il fiato di una morte ingiusta, ma allo stesso tempo sappiamo che a noi non accadrà mai. 
Proprio per questo possiamo fare qualcosa per chi si trova VERAMENTE in questa condizione, anche se non è gay. Però è nero, guardacaso.

E se riuscissimo a salvarlo? Quanto ci sentiremmo felici, al ritorno dalle vacanze?Si tratta di Kenneth Foster, ragazzo nel braccio della morte da 11, accusato di essere nell’auto che è stata utilizzata dagli assassini di un ragazzo durante la loro fuga. Lui non sapeva nulla dell’omicidio, ma per una legge del Texas, è stato comunque condannato a morte, perché secondo la giuria, sapeva del crimine commesso, e per questo meriterebbe la morte.

Kenneth Foster ha tempo fino al 30 Agosto. Aiutiamolo scrivendo al governatore del Texas. Per noi si tratta di scaricare una lettera, stamparla e spedirla in America.
Se pensate che sia troppo, beh, allora, smettiamola di scandalizzarci e di spaventarci quando veniamo a sapere che gli omosessuali subiscono esecuzioni capitali. Perché ad uccidere, in questo caso, non sarebbe nè il pene, nè il razzismo, nè l’ignoranza. Sarebbe la nostra indifferenza. Ma, come avevo già detto, l’indifferenza viene dalla sottomissione. E tu, sei sottomesso?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: